Certificazione caldaie

Manutenzione certificata caldaie in Lombardia 

Per la certificazione della caldaia in Lombardia, puoi contare sugli idraulici del team Pronto Intervento Rapido Albieri, disponibili 365 giorni all’anno, 24/24. La legge stabilisce infatti che gli impianti termici devono essere sottoposti periodicamente a operazioni di controllo e manutenzione. Tali interventi devono essere correttamente certificati agli organi competenti.

In Lombardia, dal 2008 vige l’obbligo di comunicare i dati dell’impianto termico al Catasto Unico Regionale degli Impianti Termici (CURIT). Questa particolare banca dati  ha lo scopo di monitorare il numero, l’ubicazione e lo stato degli impianti termici presenti sul territorio. Per revisione caldaie CURIT e relativa certificazione, puoi rivolgerti al Pronto Intervento Rapido del Gruppo Albieri.

 

L’importanza di una regolare manutenzione certificata della caldaia

Gli impianti termici devono essere periodicamente sottoposti a interventi di manutenzione, revisione e controllo. Oltre a essere un obbligo di legge che siamo tutti tenuti a rispettare per ovvie ragioni di sicurezza, una regolare manutenzione della caldaia ha anche importanti ricadute ambientali ed economiche. Un impianto termico che lavora bene, consumerà meno, favorendo il risparmio energetico ed economico. Inoltre, unitamente alla prova fumi, la manutenzione consente di monitorare i parametri delle emissioni in atmosfera. Infine, la pulizia del bruciatore e dello scambiatore di regolazione migliorerà la qualità dei residui della combustione.

In seguito al controllo sull’efficienza energetica della caldaia, il tecnico specializzato può rilasciare il Bollino Blu, che certifica che la caldaia è a norma, che dell’impianto funziona correttamente e i fumi di scarico rispettano i parametri di legge. La frequenza degli interventi di manutenzione dell’impianto è indicata nel libretto tecnico della caldaia. Sebbene oggi non sia più obbligatorio eseguire annualmente il controllo della caldaia, è sempre consigliabile eseguire un check-up dell’impianto all’inizio della stagione fredda (meglio se con qualche settimana di anticipo, così da non ritrovarsi ad avere problemi quando le temperature esterne sono già scese).

 

Certificazione caldaie in Lombardia con Pronto Intervento Rapido di Albieri

La manutenzione e revisione obbligatoria delle caldaie in Lombardia deve essere certificata alla Provincia o al Comune di residenza (dai 40.000 abitanti in su) contestualmente al pagamento del contributo previsto. La certificazione della caldaia ha validità per due stagioni termiche a decorrere dal 1° agosto successivo alla data della manutenzione (è una “stagione termica”il periodo compreso tra il 1° agosto e il 31 luglio dell’anno successivo). Per effettuare la manutenzione e ottenere la certificazione della caldaia (impianti autonomi di potenza inferiore a 35 kW), puoi rivolgerti al tecnico a cui ti affidi per le revisioni programmate.

In generale, possono eseguire revisione e certificazione caldaie solo le ditte regolarmente iscritte alla Camera di Commercio e al catasto della regione Lombardia, abilitate a eseguire revisione caldaie CURIT ai sensi del decreto D.M. 22 gennaio 2008 n°37. Al termine dell’intervento, il manutentore registrerà i dati dell’impianto termico e l’intervento eseguito nel Catasto Unico Regionale Impianti Termici. Tale registrazione, unitamente alla documentazione cartacea consegnata al Comune o alla Provincia, a costituisce la certificazione della manutenzione ella tua caldaia.

Per manutenzione e certificazione caldaie in Lombardia, puoi rivolgerti al Pronto Intervento Rapido del Gruppo Albieri. Puoi rivolgerti a noi per revisione certificate caldaie e impianti a gas, collegamento cucine a gas, controllo dei fumi, installazione, allacciamento e certificazione scaldabagno a Milano e in Lombardia. Per maggiori informazioni su modalità, tempistiche e obblighi di revisione e certificazione caldaie a Milano e in Lombardia, contattaci in qualsiasi momento. Il nostro team di idraulici specializzati è a tua disposizione 365 giorni l’anno, 24 ore su 24 per fornire un servizio a 360°.